COSMO AMBIENTE S.R.L. Supplier Profile
   
Supplier Profile
Done
Public Profile:  http://discovery.ariba.com/profile/AN01023925777  |  ANID: AN01023925777  | Last Update: 21 Nov 2017
Share:
COSMO AMBIENTE S.R.L.
NOALE, VENETO, Italy
oggetto dell'attività: raccolta, trasporto, intermediazione rifiuti. Bonifiche Ambientali.
Lead
 
Description

COSMO AMBIENTE srl – PRESENTAZIONE AZIENDALE  
 

La società Cosmo Ambiente srl, opera dal 1992 attivamente nella salvaguardia e nel rispetto del territorio, assume un ruolo attivo di tutela dell’ambiente nello svolgimento delle proprie attività, utilizzando tutte le misure atte alla prevenzione dell’inquinamento e promuovendo obiettivi di miglioramento ambientale, nell’ottica di uno sviluppo sostenibile delle proprie attività.

La ditta Cosmo Ambiente è proprietaria di due impianti tecnologici per il recupero di rifiuti speciali e la messa in riserva di rifiuti pericolosi, siti rispettivamente in Via Feltrin 125 e Via Mestrina 46x a Noale (VE) ed autorizzati dalla Provincia di Venezia.

AMBITI DI INTERVENTO: Leader nel recupero di rifiuti speciali non pericolosi e nella produzione di materiali inerti per sottofondi stradali, gestisce anche la vendita di Materie Prime e Secondarie (MPS) e si occupa della raccolta e del trasporto di rifiuti speciali, pericolosi e non pericolosi, da destinare a recupero o smaltimento. E’ specializzata nella produzione di conglomerati cementizi, conglomerati bituminosi a freddo e manufatti in cls derivanti da un processo congiunto di rifiuti e materie prime.

Altri importanti servizi offerti nell’ambito ambientale sono:

- la bonifica del suolo e sottosuolo di siti inquinati,

- il trattamento-rimozione e bonifica di materiali contenenti amianto (eternit, tubazione in cemento amianto),

- realizzazione di discariche,

- lo smaltimento di acque reflue civili (pozzi neri) con relativa pulizia delle canalizzazioni,

- pronto intervento ambientale

- Produzione di energia da fonti rinnovabili

L’azienda offre alla propria clientela la possibilità di effettuare campagne mobili di attività di recupero rifiuti inerti, direttamente nei cantieri edili con l’impiego di impianti mobili autorizzati per le operazioni di frantumazione e vagliatura. Attraverso un processo qualificato è possibile riutilizzare il materiale inerte riciclato, nell’ambito di infrastrutture, costruzioni edili e stradali.


IMPIANTO TECNOLOGICO: L’impianto tecnologico di trattamento rifiuti sito in Via Mestrina 46X –Noale (VE), si estende su un’area di 60.000 mq di cui 16.000 mq coperti, all’interno del quale vengono eseguite tutte le lavorazioni di trattamento per l’ottenimento di materie prime inerti, riciclato per sottofondi (frantumato, stabilizzato, ghiaia, ghiaietta ecc), manufatti in cemento e agglomerati cementizi e bituminosi, i quali possono essere utilizzati come pareti di contenimento e/o box separatori.


TECNOLOGIE: Ad oggi l’azienda in continua evoluzione si proietta nel futuro con l’acquisizione di nuove tecnologie di ultima generazione, integrandole all’interno del processo di recupero e nel ciclo produttivo, quali:  

- Impianto soil-washing

- Impianto di essicazione

- Impianto di disidratazione e filtrazione di rifiuti (filtropressa)

- Impianto con piattaforma di selezione e pressa per imballaggi

- Impianto di frantumazione

- Produzione di materiale inerte riciclato

- Produzione di manufatti

- Impianto di conglomerati cementizi

- Impianto di conglomerati bituminosi a freddo

- Produzione di energia da fonti rinnovabili (fotovoltaico – centrale a biomassa )

IMPIANTO DI DISIDRATAZIONE E FILTRAZIONE DEI FANGHI: questo processo offre un sistema dedicato alla riduzione volumetrica dei fanghi e alla rimozione o la stabilizzazione chimica dei contaminanti in essi contenuti. Il fine è quello di ridurne il tenore di acqua e rendere più economiche e più facili le successive operazioni di recupero.

IMPIANTO CON PIATTAFORMA DI SELEZIONE E PRESSA PER IMBALLAGGI: il processo prevede la selezione con mezzo meccanico munito di benna a polipo o manuale, dei rifiuti in ingresso secondo le varie tipologie che li compongono. La fase di pressatura o triturazione è finalizzata all’ ottimizzazione del trasporto.

IMPIANTO DI FRANTUMAZIONE: l’impianto di frantumazione è composto da frantumatori elettrici con caricamento automatico, da una tramoggia di carico e da un sistema di vagliatura per la selezione primaria.

PRODUZIONE MATERIALE INERTE RICICLATO: l’azienda è in grado di fornire diverse tipologie di inerti riciclati da adibire a molteplici utilizzi. I materiali prodotti si possono distinguere in materiali edili da riutilizzare nel settore della costruzione di rilevati e sottofondi stradali e Materie prime seconde (MPS).

PRODUZIONE DI MANUFATTI: l’azienda produce elementi modulari per pareti di contenimento in cls non armato, realizzati in conformità a quanto riportato nella circolare del Ministero dell’Ambiente n. 5205 del 15/07/2005 (Allegati C1-C5). Presentano caratteristiche fisico-meccaniche comparabili alle materie prime inerti di cava, utilizzati in campo edile come materiali da sottofondo o lavorati per la produzione di manufatti e conglomerati cementizi.

IMPIANTI DI CONGLOMERATI CEMENTIZI: produzione di materiali addizionati a calce o cemento, attraverso due impianti che si distinguono per la modalità di produzione: DI TIPO CONTINUO (volumetrico) e DI TIPO DISCONTINUO (con tamburo mescolatore).

IMPIANTI DI CONGLOMERATI BITUMINOSI: produzione di conglomerati bituminosi rigenerati a freddo. I materiali, dosati secondo opportune ricette, vengono miscelati tra loro con leganti idraulici e bitume per poi caricare direttamente il prodotto su camion e conferirlo a stesura. I conglomerati bituminosi vengono progettati e realizzati secondo le specifiche tecniche di settore.




Tutti i cicli di produzione avvengono all’interno dell’area coperta, ogni ciclo può essere complementare all’altro.

PRODUZIONE DI ENERGIA DA FONTI RINNOVABILI: L’attenzione sempre crescente del gruppo verso le fonti di energie rinnovabili, ha portato presso l’azienda la realizzazione di un impianto fotovoltaico e un impianto di cogenerazione a biomassa naturale per la produzione di energia elettrica.

La tecnologia della cogenerazione assicura l’approvvigionamento energetico, il risparmio di energia, la riduzione delle perdite di cambio di tensione e trasporto in rete e il contenimento delle emissioni di gas serra e altri gas inquinanti.

La cogenerazione permette quindi benefici economici, maggiore competitività aziendale. Il materiale utilizzato come combustibile è costituito dalle seguenti biomasse

 

IMPIANTO SOIL-WASHING: Tecnica che consente di risolvere i problemi legati alla bonifica dei terreni, permettendo l’attività di recupero di tali rifiuti attraverso un trattamento a umido di lavaggio e vagliatura. Lo scopo è quello di separare le varie matrici che lo compongono, concentrando le sostanze inquinanti nella frazione più fine (limo e argille).

IMPIANTO DI ESSICAZIONE: il processo di essiccazione consiste nell’eliminare progressivamente dal rifiuto parte del contenuto di acqua iniziale, a mezzo della somministrazione di calore, aumentando il grado di lavorabilità del materiale durante i trattamenti meccanici.



IMPIANTO DI DISIDRATAZIONE E FILTRAZIONE DEI FANGHI: questo processo offre un sistema dedicato alla riduzione volumetrica dei fanghi e alla rimozione o la stabilizzazione chimica dei contaminanti in essi contenuti. Il fine è quello di ridurne il tenore di acqua e rendere più economiche e più facili le successive operazioni di recupero.  

IMPIANTO CON PIATTAFORMA DI SELEZIONE E PRESSA PER IMBALLAGGI: il processo prevede la selezione con mezzo meccanico munito di benna a polipo o manuale, dei rifiuti in ingresso secondo le varie tipologie che li compongono. La fase di pressatura o triturazione è finalizzata all’ ottimizzazione del trasporto.

IMPIANTO DI FRANTUMAZIONE: l’impianto di frantumazione è composto da frantumatori elettrici con caricamento automatico, da una tramoggia di carico e da un sistema di vagliatura per la selezione primaria.

PRODUZIONE MATERIALE INERTE RICICLATO: l’azienda è in grado di fornire diverse tipologie di inerti riciclati da adibire a molteplici utilizzi. I materiali prodotti si possono distinguere in materiali edili da riutilizzare nel settore della costruzione di rilevati e sottofondi stradali e Materie prime seconde (MPS).

PRODUZIONE DI MANUFATTI: l’azienda produce elementi modulari per pareti di contenimento in cls non armato, realizzati in conformità a quanto riportato nella circolare del Ministero dell’Ambiente n. 5205 del 15/07/2005 (Allegati C1-C5). Presentano caratteristiche fisico-meccaniche comparabili alle materie prime inerti di cava, utilizzati in campo edile come materiali da sottofondo o lavorati per la produzione di manufatti e conglomerati cementizi.

IMPIANTI DI CONGLOMERATI CEMENTIZI: produzione di materiali addizionati a calce o cemento, attraverso due impianti che si distinguono per la modalità di produzione: DI TIPO CONTINUO (volumetrico) e DI TIPO DISCONTINUO (con tamburo mescolatore).

IMPIANTI DI CONGLOMERATI BITUMINOSI: produzione di conglomerati bituminosi rigenerati a freddo. I materiali, dosati secondo opportune ricette, vengono miscelati tra loro con leganti idraulici e bitume per poi caricare direttamente il prodotto su camion e conferirlo a stesura. I conglomerati bituminosi vengono progettati e realizzati secondo le specifiche tecniche di settore.




Tutti i cicli di produzione avvengono all’interno dell’area coperta, ogni ciclo può essere complementare all’altro.  

PRODUZIONE DI ENERGIA DA FONTI RINNOVABILI: L’attenzione sempre crescente del gruppo verso le fonti di energie rinnovabili, ha portato presso l’azienda la realizzazione di un impianto fotovoltaico e un impianto di cogenerazione a biomassa naturale per la produzione di energia elettrica.

La tecnologia della cogenerazione assicura l’approvvigionamento energetico, il risparmio di energia, la riduzione delle perdite di cambio di tensione e trasporto in rete e il contenimento delle emissioni di gas serra e altri gas inquinanti




Cosmo Ambiente, offre un’opportunità di SVILUPPO della filiera BOSCO-LEGNO- ENERGIA e si occupa della gestione del paesaggio. Tutto il materiale vegetale derivante dalla manutenzione delle strade, abbattimento di alberi, potatura può essere sfruttata per produrre energia riducendo in modo significativo la quantità da avviare a discarica.  

L’azienda offre inoltre, sviluppo e opportunità per le coltivazioni mirate nel settore agricolo dedito alla produzione di energia.


CERTIFICAZIONI: COSMO AMBIENTE SRL ditta certificata UNI EN ISO 9001:2008 e UNI EN ISO 14001:2004 opera attivamente nel rispetto e nella salvaguardia del territorio con l’utilizzo di automezzi e macchinari certificati CE. Tutti i materiali derivanti dalle nostre linee di produzione, sono realizzati nel rispetto delle normative vigenti e sono marchiati e certificati CE. Cosmo Ambiente inoltre ha integrato nella coordinazione il Sistema di gestione della Sicurezza OHSAS 18001 (Occupational Health and Safety Assessment Series) che identifica a livello internazionale un Sistema di gestione della Sicurezza e della Salute dei Lavoratori.

Business Info
Legal & Fiscal
Certifications

Business Type: SMALTIMENTO/RECUPERO FIRIUTI

Year Founded: 1992

Revenue: $10M to $50M USD

Employees: 56

  • ISO: ISO 9001 Certified (Quality Management), ISO 14001 Certified (Environmental Management), ISO 18000-1 Certified (Information Technology - Globally Accepted Radio Frequency Identification)
Ship-to or Service Locations
Product and Service Categories
Industries
  • Italy
  • Nonhazardous waste disposal
  • Refuse collection and disposal
  • Hazardous waste disposal
  • Asbestos decontamination or removal
  • Industrial site rehabilitation
  • Land reclamation services
  • Wood waste or scrap
  • Hazardous waste or scrap
  • Toxic substances rehabilitation services
  • Oil spillage rehabilitation services
  • Other
Activity Data
Ariba Network
Ariba Sourcing
Ariba Discovery

No information available

No information available

No information available

References
This supplier doesn't have any references.
Done
Data Policy Security Disclosure Terms of Use © 1996–2019 Ariba, Inc. All rights reserved.